Evento INFINITO, e oltre…

Nel 200° anniversario della composizione dell’Infinito, il Liceo Vermigli ha immaginato di organizzare una mattinata celebrativa dove gli studenti fossero i reali attivi protagonisti.

Ci sembrava inutile riproporre letture più o meno filologiche (queste cose le fanno le Università). Ci è invece sembrato più produttivo e interessante partire dal testo e fingersi qualcos’altro, di là dalle parafrasi e dalle forbite interpretazioni cattedratiche.

Gli studenti del Polo Scolastico Italiano di Zurigo ed altri di altre scuole, provano ad andare oltre l’Infinito, in spazi immaginativi inaspettati.

Se mai se ci fosse un messaggio che Leopardi avesse voluto dare con i 15 versi de L’Infinito, forse è proprio questo: tentate di andare oltre, negli interminati spazi della poesia che, per lui almeno fino al 1819, è essenzialmente immaginazione.