Sul “Corriere dell’Italianità” del 12 maggio scorso sono usciti due articoli, nei quali si riflette sulla didattica a distanza diventata necessaria a causa dell’emergenza da Coronavirus. Il primo è stato scritto dal Prof. Alessandro Sandrini, nostro Coordinatore didattico, e per leggerlo basta cliccare qui.

Il secondo, invece, raccoglie le testimonianze di alcuni studenti di varie classi. In comune hanno il bisogno di tornare alla normalità fatta di banchi di scuola, pause passate a scherzare con i compagni e discussioni con i loro docenti.

Per “sentire” le loro voci, cliccate qui.