Il Liceo Vermigli di Zurigo, in collaborazione con l’Associazione Diplomatici, invita gli studenti a partecipare ad un’esperienza indimenticabile.

Un gruppo selezionato di 2000 studenti provenienti da tutto il mondo, avrà la possibilità di partecipare, dal 15 al 21 marzo 2018, a simulazioni di riunioni presso le Nazioni Unite (New York) in qualità di delegati di una nazione.

Dieci studenti del Liceo Vermigli di Zurigo hanno superato con successo le prove di selezione.

Il Change the World MUN (CWMUN) è un laboratorio formativo attraverso il quale viene riprodotto fedelmente il funzionamento degli organi delle Nazioni Unite. Assume la forma di meeting internazionale di studenti, provenienti da ogni parte del mondo, che si confrontano dibattendo sui principali temi dell’agenda politica internazionale.
Alla rete internazionale del CWMUN sono collegate oltre 400 scuole e università rappresentative di tutti i paesi del mondo. La partecipazione degli studenti si svolge attraverso un gioco di simulazione che consiste nel rappresentare, durante una sessione di lavori dell’Assemblea Generale, del Consiglio di Sicurezza e dell’ECOSOC, gli Stati Membri così come assegnati a ciascuna scuola o università dallo Staff Board organizzatore. I delegati lavorano nelle singole commissioni sui topics presenti in agenda fino alla votazione finale delle risoluzioni, che avviene in Assemblea Generale.
Ogni anno l’international board del Change the World MUN seleziona, tra i temi più importanti e di respiro internazionale, un topic da sottoporre all’attenzione delle Commissioni (riscaldamento globale e cambiamento climatico, carenza d’acqua e igiene, pace e sicurezza, diritti umani, carestie e povertà, sviluppo sociale ed economico, globalizzazione). Nel corso della Conferenza, gli studenti provenienti da diversi Paesi collaborano in modo da presentare proposte risolutive concrete rispetto alla tematica in discussione, dando vita ad un vero e proprio forum mondiale di studio e confronto sulle principali tematiche geopolitiche del pianeta.

Il progetto è organizzato e gestito dall’Associazione Diplomatici.
L’Associazione Diplomatici, costituita da studenti universitari e da giovani professionisti, cura e gestisce la partecipazione degli studenti italiani ai Model United Nations (MUN). I MUN sono meeting internazionali di studenti provenienti da ogni parte del mondo che hanno ad oggetto la simulazione del meccanismo di funzionamento degli organi delle Nazioni Unite. Dal 2012 Diplomatici è l’ente promotore di “Change The World Model United Nations – CWMUN” la più importante simulazione di processi multilaterali che si tiene ogni anno a New York.

Anche su la Repubblica 9 marzo 2018 www.repubblica.it/cronaca/2018/03/09/news/piccoli_ambasciatori_crescono-190842867/