Il luglio 2017 nel Salone Pirandello della Casa d’Italia 15 studenti e studentesse del Liceo Vermigli hanno ricevuto i loro diplomi di maturit√†. Un momento di festa per i giovani maturandi che hanno festeggiato co parenti e persone care questo giorno speciale. Il Preside Alessandro Sandrini ha aperto la cerimonia. Nel suo discorso ha sottolineato l’importanza del rispetto per gli altri e se stessi sottolineando l’importanza di continuare a imparare nella vita. A seguire Antonio Putrino, direttore dell’ENAIP (ente che gestisce il Liceo Vermigli dal 2014) ed ex alunno del Liceo Vermigli al leggio. Putrino si √® congratulato con gli studenti e ha sottolineato le ampie opportunit√† di carriera che si profilano dopo il conseguimento del diploma di maturit√†.

A Francesca Torazzi l’oscar per il migliore esame di maturit√† dell’anno (100 su 100). I diplomi sono stati consegnati dalla dott.ssa Maria Tramontana del Consolato.

Per i diplomati del Liceo Vermigli si aprono adesso le porte di tutte le università, istituti europei e svizzeri. Il Liceo Vermigli è stato fondato nel 1978 e promuove il bilinguismo italiano/tedesco.

√ą un istituto privato paritario riconosciuto sia dallo stato italiano che da quello svizzero che apre le porte alle universit√†, al politecnico (ETH), agli istituti superiori di qualificazione professionale, ma naturalmente anche alle altre universit√† europee.¬†Il Liceo Vermigli, con indirizzo linguistico e scientifico √® una scuola privata unica nel suo genere; aperta a tutti e senza esame di ammissione.